Lamiere punzonate

Appartengono a questa famiglia di prodotti quelle lamiere la cui foratura è ottenuta mediante stampi, costituiti da punzone e matrice, montati su punzonatrici automatiche CNC. Il limite tecnico di questa lavorazione è costituito dal rapporto tra il diametro del foro e lo spessore della lamiera: non è tecnicamente possibile infatti ottenere dei fori aventi diametri inferiori allo spessore della lamiera.
Costacurta ha un vantaggio competitivo specialmente quando le lamiere presentano forature particolarmente critiche, fori molto ravvicinati, fori molto piccoli o fori con diametri pari allo spessore od asole di larghezza leggermente inferiore allo spessore della lamiera.

Materiali

Acciaio al carbonio, acciai inossidabili, leghe nichel-cromo, alluminio e sue leghe, rame e sue leghe.

Fornitura

Possono essere fornite come pannelli piani, rettangolari o sagomati o come cilindri, eventualmente muniti di flange o di anelli di rinforzo, in funzione delle richieste specifiche dei clienti.
Su richiesta le lamiere possono essere sottoposte ad ulteriori trattamenti di finitura superficiale quali, ad esempio, sabbiatura e lucidatura elettrolitica.
Flessibilità e rispetto dei termini di consegna, anche critici, sono possibili grazie al numero ed al livello qualitativo delle macchine e degli stampi, alla flessibilità dell’organizzazione e ad un’ampia disponibilità di lamiere pronte a magazzino.

Utilizzo

Con la punzonatura si possono ottenere varie tipologie di fori per soddisfare le esigenze di differenti applicazioni in numerosi settori industriali. Tra questi settori citiamo i principali: la chimica, l’agricoltura, l’alimentare, l’industria mineraria e l’edilizia.

SCOPRI LE ALTRE LAMIERE FORATE

CONTATTACI
per maggiori informazioni su lamiere punzonate