Applicazioni

Granigliatura

La granigliatura è un processo meccanico attraverso il quale la parte più superficiale di un pezzo viene erosa mediante un getto di materiale abrasivo (sfere di vetro, sfere metalliche, corindone, sabbia silicea) e aria. Quando il materiale abrasivo utilizzato è la sabbia silicea, questo processo viene chiamato sabbiatura.

La granigliatura viene impiegata principalmente nella pulizia superficiale di pezzi metallici e di fusioni in ghisa, ma può anche essere utilizzata per trattare legname, ceramiche, pietre e marmi. Tale trattamento viene effettuato per asportare imperfezioni causate dalla produzione, ossidi, vernici, calcificazioni, rivestimenti galvanici o plastici.

Al termine dell’operazione il prodotto risulta pulito e con più o meno rugosità a seconda dalla grandezza della graniglia utilizzata e dalla pressione del getto.

I trattamenti di granigliatura avvengono all’interno di tunnel continui. I prodotti vengono trasportati all’interno di questi tunnel da nastri trasportatori.

I nastri trasportatori di Costacurta impiegati nei trattamenti di granigliatura vengono prodotti in acciaio ad alta resistenza e acciaio al manganese e sono strutturati per poter resistere alle sollecitazioni meccaniche e all’usura causate dal getto di materiale abrasivo e aria.

Oltre a garantire un prodotto di alta qualità, Costacurta mette a disposizione tecnici e ingegneri per supportare i clienti nella selezione dei nastri idonei ai propri tunnel di granigliatura.