Applicazioni

Surgelazione

La surgelazione converte l’acqua presente negli alimenti in cristalli di ghiaccio. Questo consente di prolungare la vita di un alimento mantenendo valori nutrizionali e organolettici analoghi a quelli di un prodotto fresco. Nel processo di surgelazione, i cibi vengono portati a temperature molto basse a velocità ultrarapida. In pochi minuti raggiungono una temperatura tra -30°C e -40°C ~ .

Alcuni prodotti che vengono solitamente sottoposti al processo di surgelazione sono gelato, pasta, pane, pizza, alimenti precotti, pollame, carne, pesce, frutta e verdura.

Il processo di surgelazione avviene solitamente all’interno di torri a spirale o tunnel rettilinei. Le torri a spirale consentono di sfruttare in verticale lo spazio necessario per garantire agli alimenti il giusto tempo di attraversamento all’interno dell’impianto di surgelazione. Le torri a spirale vengono solitamente realizzate a torre singola o doppia e possono essere configurate in modi diversi per adattarsi ai processi di produzione esistenti così come allo spazio disponibile.

Gli alimenti da surgelare vengono trasportati all’interno degli impianti di surgelazione su nastri trasportatori. I nastri trasportatori per torri a spirale garantiscono la flessibilità in ogni direzione e sono quindi adatti a effettuare percorsi che prevedono sia tratti rettilinei che curvilinei. I nastri trasportatori di Costacurta sono nastri trasportatori di alta qualità costruiti in acciaio inossidabile. Sono idonei a sopportare temperature fino a -150°C, garantiscono il massimo livello di igiene e facilità nella pulizia.

Oltre a garantire un prodotto di alta qualità, Costacurta mette a disposizione tecnici e ingegneri per supportare i clienti nella selezione dei nastri idonei ai propri impianti e processi.