D.Lgs. 231/2001

Modello di organizzazione, gestione e controllo
Costacurta S.p.A.-VICO, sensibile all’esigenza di assicurare condizioni di correttezza e di trasparenza nella conduzione degli affari e delle attività aziendali, ha ritenuto di procedere alla definizione del modello di organizzazione, gestione e controllo previsto dal Decreto Legislativo dell’8 giugno 2001, n. 231 (di seguito, in breve, anche “Modello”) nonché del “Codice Etico” che ne costituisce parte integrante.
Tale iniziativa è stata assunta nella convinzione che l’adozione del Modello, al di là delle prescrizioni del Decreto, che lo indicano come facoltativo e non obbligatorio, possa costituire un valido strumento di sensibilizzazione nei confronti di tutti coloro che operano in nome e per conto di Costacurta S.p.A.-VICO, affinché seguano, nell’espletamento delle proprie attività, comportamenti corretti e lineari, tali da prevenire il rischio di commissione dei reati, con particolare riferimento a quelli contemplati nel Decreto.
A tale riguardo Costacurta S.p.A.-VICO sottolinea innanzitutto di non tollerare comportamenti illeciti, di qualsiasi tipo ed indipendentemente da qualsiasi finalità, in quanto tali comportamenti, anche nel caso in cui Costacurta S.p.A.-VICO fosse apparentemente in condizione di trarne vantaggio, sono comunque contrari ai principi etici cui Costacurta S.p.A.-VICO intende attenersi, nell’espletamento della propria missione aziendale.
Il presente Modello, così come previsto dal Decreto, è stato approvato dal Consiglio di Amministrazione della Società in data 30/03/2018.

Modello di organizzazione, gestione e controllo previsto dal D.Lgs. 231/2001
Parte Generale
Scarica il Modello

Segnalazioni all'Organismo di Vigilanza
Al fine di agevolare l’attività di vigilanza sull’efficacia del Modello, l'Organismo di Vigilanza deve essere informato, mediante apposite segnalazioni da parte dei Destinatari del Modello (amministratori, dirigenti, dipendenti, fornitori e più in generale tutti coloro che, a qualunque titolo, operano per conto e nell’interesse della Società) in merito ad eventi che potrebbero comportare la responsabilità di Costacurta S.p.A.-VICO ai sensi del D.Lgs. 231/2001.
Tali Destinatari hanno la facoltà di presentare, a tutela dell'integrità dell'ente, delle segnalazioni circostanziate riguardanti condotte illecite rilevanti ai sensi del D.Lgs. 231/2001, e fondate su elementi di fatto precisi e concordanti, ovvero segnalazioni aventi ad oggetto le violazioni del presente Modello, di cui siano venuti a conoscenza in ragione delle funzioni svolte.
A tale scopo, la società mette a disposizione il seguente modulo di segnalazione e garantisce la riservatezza dell’identità del segnalante.

Modulo di segnalazione
Esempio di segnalazione

I segnalanti in buona fede saranno garantiti da qualsiasi forma di ritorsione o penalizzazione e ad essi sarà assicurata la massima riservatezza e, in caso di segnalazioni anonime, l'anonimato del segnalante.
La Società, prevede all’interno del proprio sistema disciplinare delle sanzioni nei confronti di chi effettua con dolo o colpa grave segnalazioni che si rivelano infondate.